monet-054La salute va salvaguardata nel suo complesso, e per fare questo è bene non sottovalutare la propria salute psicologica ma occuparsene almeno quanto ci si occupa di quella fisica.

Imparare a riconoscere i nostri punti di debolezza e quelli di forza, imparare a individuare le strategie più efficaci per fronteggiare una certa situazione,imparare a distinguere tra le cose dalle quali dobbiamo proteggerci e quelle che invece ci rafforzano e favoriscono il nostro benessere significa promuovere lo sviluppo delle nostre risorse interne in modo tale da poter affrontare una condizione di rischio – come per esempio la separazione coniugale, la menopausa, l’invecchiamento, un lutto, l’adolescenza – con meno traumi possibili.

Intraprendere un percorso psicologico di crescita personale, permette perciò di acquisire maggiore consapevolezza di sé, migliorare l’autostima e la qualità della vita.

Consapevolezza e conoscenza, una volta acquisite, rimangono a nostra disposizione nel corso della vita e ci permetteranno di affrontare eventuali sofferenze future più preparati e soprattutto con maggiore serenità.

Ultimi Articoli

Argomenti